Bando Rincontriamoci

FINALITA’

La Fondazione Compagnia di San Paolo è convinta che, nella fase successiva a questo periodo di isolamento sociale dovuto al Covid 19, il ruolo che i centri culturali e civici possono svolgere per restituire fiducia nelle relazioni, nella prossimità e nella partecipazione attiva sia di interesse generale e che quindi debba essere salvaguardata la loro sopravvivenza e debba esserne promosso il successivo rilancio.

A CHI E’ RIVOLTO

Il bando è rivolto a SPAZI, aperti al pubblico e alla cittadinanza con frequenza costante e di facile accessibilità, gestiti o co-gestiti da enti ammissibili all’erogazione di contributi della Compagnia (rif. paragrafo “Soggetti ammissibili”) che fungono da presidi culturali e civici dedicati a un territorio o una comunità specifica e quindi caratterizzati da una forte relazione con chi li frequenta; si deve trattare di spazi di inclusione culturale e sociale, multidisciplinari e multifunzionali, eventualmente aperti all’uso spontaneo e informale da parte dei cittadini, gestiti con attenzione agli aspetti imprenditoriali. La loro sede deve essere situata in Piemonte, Liguria o Valle d’Aosta.

SOGGETTI AMMISSIBILI

La richiesta dovrà essere inoltrata da un ente che gestisce o co-gestisce lo spazio aperto al pubblico e alla cittadinanza oggetto della domanda, situato in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Tale ente deve essere un soggetto ammissibile ai contributi della Fondazione Compagnia di San Paolo, secondo quanto indicato nelle Linee attuative del Regolamento delle attività istituzionali della Fondazione.

Fonte: https://www.compagniadisanpaolo.it/ita/Bandi-e-scadenze/Bando-Rincontriamoci

Condividi!